villa barni grotta affrescata - Villa Barni

VILLA BARNI CORRADO
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

villa barni grotta affrescata

storia
 

Grotta affrescata e collina con "belvedere"

E’ citata nel documento del 1880, come "Grotta di sasso con superiore Belvedere…"
Sono elementi caratterizzanti la zona all’estremo nord-est del parco. La grotta, con due ingressi, ha le pareti in sasso, tufo e marmo. Il soffitto a volta ribassata è completamente affrescato. Al belvedere sovrastante la grotta si giunge attraverso il percorso di un sentiero che, quando diventa ripido, vicino alla cima, è facilitato da una scaletta in pietra. La grotta ed il belvedere sono altri elementi tipici del parco all’inglese. E’ un luogo misterioso, che suscita curiosità e paura, perché appare buio dall’esterno dove i conci, sapientemente buttati a caso, costruiscono scene estremamente romanzesche. All’interno lo spazio è in penombra, sembra freddo ed inospitale, ma è in realtà un luogo per il raccoglimento e la riflessione, come dimostra l’affresco dipinto sulla volta. Tanto è introversa la grotta, quanto è estroverso il belvedere; il percorso un po’ impervio, per arrivarvi suscita il desiderio di giungere in cima ed ammirare la vista del parco e del paesaggio della campagna circostante. Un punto di visuale strano, ma sorprendente.







 
 
 
Villa Barni Corrado di Roncadello, via Barni, 3  - 26010  Dovera (CR) -  C.F. 82007170192
Torna ai contenuti | Torna al menu