villa barni urna - Villa Barni

VILLA BARNI CORRADO
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

villa barni urna

storia
 

Urna

È citata come "urna di sasso con coperchio simile sostenuta da n. 4 sfere di sasso su piedestallo simile". Si trova quasi al centro del grande prato antistante alla Villa, su un leggero rilievo e circondato da alberi e arbusti. E’ un’urna, con coperchio sagomato, il tutto sorretto su un piedestallo di sasso. Questo elemento d’arredo rappresenta la "memoria" e il "ricordo" di qualcuno, di qualche membro importante della Famiglia Barni. Ciò sia perché è stato posto molto in vista al centro del prato, sia perché la stessa urna è raffigurata in affresco nella volta della grotta, (vedi Grotta affrescata e collina con belvedere), dove una figura femminile, probabilmente un angelo, appoggiato all’urna, sotto un salice piangente, piange il ricordo di un personaggio molto importante. Ne sono prova i due "allori" posati ai piedi dell’urna, in fianco a un "libro" chiuso, e poco distante un altro libro aperto. A nostro parere, potrebbe essere dedicata al Vescovo Giorgio Barni, al quale si deve la costruzione della Villa Barni. Laureato in "utroque iure", e fine letterato.




 
 
 
Villa Barni Corrado di Roncadello, via Barni, 3  - 26010  Dovera (CR) -  C.F. 82007170192
Torna ai contenuti | Torna al menu